Schede elettroniche

Da Lca rifiuti.

La metodologia LCA per la valutazione ambientale della gestione dei rifiuti applicata al trattamento delle schede elettroniche

Con l'analisi del ciclo di vita è stato studiato il danno ambientale dovuto al recupero dell'oro dal trattamento di fine vita della schede elettroniche effettuato presso una Ditta italiana. Tale processo è stato studiato anche come processo di trattamento di fine vita delle scede elettroniche

a cura di: Paolo Neri

Titolo dello studio: Il danno ambientale dovuto al trattamento delle schede elettroniche calcolato con il metodo LCA

Autori dello studio: Annamaria Ferrari*, Federica Bondioli** e Paolo Neri***

*Università di Modena e Reggio Emilia-DISMI

**Università di Modena e Reggio Emilia-DIMA

***LCA-lab

Indice

La produzione di oro dal fine vita delle schede elettroniche

Obiettivo dello studio

Obiettivo dello studio è la valutazione del danno ambientale dovute al recupero dell'oro dal trattamento delle schede elettroniche.

Il campo di applicazione dello studio

La funzione del sistema è il trattamento di un rifiuto. L’Unità Funzionale è il numero di schede trattate per il recupero di 1 kg di oro. Il sistema che deve essere studiato è il trattamento delle schede elettroniche eseguito presso una Ditta italiana. Il sistema riguarda tutti i trattamenti applicati alle schede elettroniche a partire dal loro incenerimento (quindi escludendo la loro raccolta e il trasporto all’Azienda) fino al recupero dell’oro puro al 99.99%, alla dismissione delle scorie e alla produzione dei coprodotti. Saranno considerati gli impianti per il trattamento. Per lo studio viene utilizzato il codice SimaPro6. Per rappresentare i processi relativi ai trasporti, all’energia elettrica, all’energia termica, si usano i processi presenti nella banca dati del codice SimaPro6. Per quanto riguarda i materiali, verranno usati quelli presenti nelle banche dati ed altri i cui dati saranno raccolti sul campo(dati primari). La valutazione dell’impatto ambientale viene eseguito utilizzando il Metodo Eco-Indicator 99, il Metodo EPS 2000 e il Metodo EDIP 96 modificati come segue:


Inventario

Le fasi del processo

Figura 1 Lo schema a blocchi del Processo

Figura 1 Lo schema a blocchi del Processo
Figura 1 Lo schema a blocchi del Processo

Processi creati

Settore B

Tabella 1 Settore B


Products

Settore B2000kg100 %Others

Avoided products

Resources

Occupation, industrial area9,909Undefinedm2a[2180m2*50a/(50*220*2000)]*2000=9.909m2a

Materials/fuels

Electricity/heat

incenerimento (Set.B2 )2000Undefinedkg

macinazione materiale incenerito (Set.B3)600Undefinedkg

Settore B2 – Incenerimento delle schede

Tabella 2 Incenerimento (B2)


Products

incenerimento (Set.B2 )2000kg100 %Othersper bruciare 2000 kg di schede (ca. 1 kg di oro occorrono 6.6 ore

Avoided products

Resources

Water, process, well, in ground26,6Undefinedtonacqua evaporata per bruciare 2000 kg di schede

Materials/fuels

Natural gas to CH S3000Undefinedm3per bruciare 2000 kg di schede

NaOH (100%)48Undefinedkgper bruciare 2000 kg di schede

Coal cokes S1714UndefinedMJ1E6MJ/19250kg=51.95MJ51.95MJ/kg*33kg=1714MJ

Electricity/heat

Electricity MV use in I + imports S1267UndefinedkWhdato CHIMET

Forno a tamburo rotante (B2)1,111E-3Undefinedp[p/(10a*60g/a*0.15*2000kg/g)]*2000kg=1.11E-2p

Postcombustore (B2)1,667E-3Undefinedp[p/(10a*60g/a*2000kg/g)]*2000kg=1.667E-3p

Quencher alimentato slz NaOH (B2)1,667E-3Undefinedp[p/(10a*60g/a*2000kg/g)]*2000kg=1.667E-3p

reattore a carboni attivi (B2)1,667E-3Undefinedp[p/(10a*60g/a*2000kg/g)]*2000kg=1.667E-3p

Filtro a maniche1,667E-3Undefinedp[p/(10a*60g/a*2000kg/g)]*2000kg=1.667E-3p

Torre di lavaggio (B2)3,333E-3UndefinedpIpotesi: se le due torri di lavaggio lavorano in continuo in ogni torre passano 2000 kg di schede e considero 2p. Se invece fossero accoppiate 1000 kg andrebbero in una e 1000 nell'altra e dovrei fare 1 p per sole 1000. SCELGO LA PRIMA SOLUZIONE PERO' DA VERIFICARE[2p/(10a*60g/a*2000kg/g)]*2000kg=3.333E-3

conveyor belt0,08335Undefinedmsupponiamo che il nastro trasportatore interno al reparto B abbia una lunghezza di 50 m50m/(10a*60g/a*2000kg/g)]*2000kg=1.667E-3*50m=0.08335

Emissions to air

Sulfur oxides864UndefinedgSOx

Nitric oxide1218UndefinedgNOx

Carbon monoxide37,5UndefinedgCO

Organic substances, unspecified76,5Undefinedgcomposti organici volatili

Particulates, < 2.5 um8,85UndefinedgAssunzione nostra :1/3 polveri fini delle polveri totali.

Particulates, > 2.5 um, and < 10um8,85UndefinedgAssunzione nostra: 1/3 polveri medie delle polveri totali.

Particulates, SPM8,85UndefinedgAssunzione nostra: 1/3 polveri grosse delle polveri totali

Hydrogen chloride72UndefinedgHCl

Mercury0,15UndefinedgHg

Cadmium0,099UndefinedgCd

Thallium0,0015UndefinedgTl

Lead0,285UndefinedgPb

Chromium0,639UndefinedgCr

Copper0,15UndefinedgCu

Manganese0,162UndefinedgMn

Nickel0,255UndefinedgNi

Tin0,018UndefinedgSn

Dioxins, measured as 2,3,7,8-tetrachlorodibenzo-p-dioxin5,55E-7Undefinedg

Dibenzofuran5,55E-7Undefinedg

Fluorine12Undefinedg

Hydrocarbons, polycyclic0,000225Undefinedg

Settore B3 – Macinazione materiale incenerito

Tabella 3 Macinazione materiale incenerito (Set.B3)


Products

macinazione materiale incenerito (Set.B3)600kg100 %Othersunità funzionale 2000 kg di schede, 600kg di ceneri, 2h di macinazione

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Electricity/heat

Electricity MV use in I + imports S46UndefinedkWhdati chimet

Mulino a palle5,55E-4Undefinedpsupponiamo che il mulino lavori 220g/a per 6 ore/g(3 turni) dei quali una parte è impiegata per la macinazione delle ceneri[p/(10a*60g/a*6h/g)]*2h=5.55E-4p

Emissions to air

Particulates, < 2.5 um0,833Undefinedg

Particulates, > 2.5 um, and < 10um0,833Undefinedg

Particulates, SPM0,833Undefinedg

Settore A

Tabella 4 Settore A


Products

Settore A600kg100 %Othersunità funzionale: 500kg di cenere+ 100kg di grossame per trattare 2000 kg di schede

Avoided products

Resources

Occupation, industrial area3,818Undefinedm2a[840m2*50a/(50a*220*2000)]*2000=3.818m2a

Materials/fuels

Electricity/heat

miscelazione /campionamento ceneri(Set.A1)500Undefinedkg

Fusione grossami(Set.A3)100Undefinedkg

Settore A1 – Miscelazione e campionamento delle ceneri

Tabella 5 Miscelazione / campionamento delle ceneri (Set. A1)


Products

miscelazione /campionamento ceneri(Set.A1)500kg100 %Others

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Electricity/heat

Electricity MV use in I + imports S15,42UndefinedkWhdato:18.5kWh/600kg(cenere)(18.5kWh/600kg)*500kg=15.42kWh

Mescolatore fase A15,555E-4Undefinedp[p/(10a*60g/a*50min/turno*3turni/g)]*50min=5.555E-4p

Emissions to air

Particulates, < 2.5 um0,17Undefinedgdato: 0.6g/600kg(cenere)ipotesi:1/3*0.6g/600kg(cenere)*500kg=0.17g

Particulates, > 2.5 um, and < 10um0,17Undefinedg

Particulates, SPM0,17Undefinedg

Settore A3 – Fusione grossami


Products

Fusione grossami(Set.A3)30kg100 %Othersper fondere 30 kg di grossame serve 1 ora -

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Electricity/heat

Electricity MV use in I + imports S150UndefinedkWhconsumo di energia relativo a 30 kg di grossame (Titolo oro ca 0.16%)

Forno ad induzione magnetica settore A36,944E-5Undefinedpvita: 10 anni[p/(10a*60g/a*24h)]*1h=6.944E-5p

Emissions to air

Particulates, < 2.5 um0,1Undefinedkgipotesi: le emissioni nel processo di fusione vengono considerate la metà di quelle del processo di miscelazione Set. A1 (0.6/2) e suddivise nelle seguenti tre categorie

Particulates, > 2.5 um, and < 10um0,1Undefinedkgipotesi: le emissioni nel processo di fusione vengono considerate la metà di quelle del processo di miscelazione Set. A1 (0.6/2) e suddivise nelle seguenti tre categorie

Particulates, SPM0,1Undefinedkgipotesi: le emissioni nel processo di fusione vengono considerate la metà di quelle del processo di miscelazione Set. A1 (0.6/2) e suddivise nelle seguenti tre categorie

Settore C

Tabella 6 Settore C


Products

Settore C2000kg100 %Others

Avoided products

Resources

Occupation, industrial area66,834Undefinedm2aArea totale: 1020+950+430+310+500+1000+11000=14710m2[14710m2*50a/(50*220*2000)]*2000=66.834m2a

Materials/fuels

Electricity/heat

Miscelazione ceneri povere e additivo (set.C2)500Undefinedkgconsidero solo le ceneri

Fusione ceneri (Set.C3)600Undefinedkgin questa fase alle ceneri si aggiunge il grossame

fusione e granulazione lingotto (rep.F)150Undefinedkgconsidero 150 kg di lega metallica - dato chimet

Settore C2 - Miscelazione ceneri povere e additivo

Tabella 7 Miscelazione ceneri povere e additivo (Set C2)


Products

Miscelazione ceneri povere e additivo (set.C2)600kg100 %Others

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Lime B250120Undefinedkg

Electricity/heat

Electricity LV use in I + imports S6UndefinedkWhdati chimet

Carroponte automatizzato fase C24,166E-6Undefinedp10 anni di vita[p/(10a*60g/a*24h/g*60min/h)/120min*20000kg)]* 600kg=4.166E-6p

mescolatore da 20t fase C21,041E-6Undefinedp10 anni di vita[p/(10a*60g/a*24h/g*60min/h)/30min*20000)]* 600kg=1.041E-6p

Settore C3 – Fusione ceneri

Tabella 8 Fusione ceneri (Set.C3)


Products

Fusione ceneri (Set.C3)600kg100 %Others

Avoided products

Resources

Water, process, well, in groundin ground1,2Undefinedton

Materials/fuels

Natural gas to UCPTE S9Undefinedm3

O2 ETH S42Undefinedkg

Electricity/heat

Forno TBRC settore C38,333E-5UndefinedpVita 10a[p/(10a*60g/a*12000kg)]*600kg=8,333E-5p

Filtro a maniche1,667E-4UndefinedpVita 5a[p/(5a*60g/a*12000kg)]*600kg=1,667E-4p

Torre di lavaggio (B2)8,333E-5UndefinedpVita 10a[p/(10a*60g/a*12000kg)]*600kg=8,333E-5p

Electricity MV use in I + imports S176UndefinedkWhdato chimet

scoria (C5)450Undefinedkg

Emissions to air

Sulfur oxides26,94Undefinedgdati chimet

Cadmium0,00264Undefinedgdati chimet

Lead0,54Undefinedgdati chimet

Copper0,05544Undefinedgdati chimet

Flottazione

Tabella 9 Flottazione (C7)

Products

flottazione(C7)450kg100 %Others

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Electricity/heat

Electricity LV use in I + imports S10UndefinedkWh

Emissions to air

Emissions to water

Emissions to soil

Final waste flows

Non material emission

Social issues

Economic issues

Waste to treatment

WasteSlags250UndefinedkgWaste (inert) to landfill Sscoria sterile messa nel lago

WasteSlags200UndefinedkgLA chemical landfill per kg (process specific) Sscoria ricca trattata come rifiuto pericoloso

Reparto F – Fusione e granulazione del lingotto

Tabella 10 Fusione e granulazione lingotto (rep. F)


Products

fusione e granulazione lingotto (rep.F)150kg100 %Others

Avoided products

Resources

Water, process, well, in groundin ground1500Undefinedkgipotesi:10l/kg

Materials/fuels

Electricity/heat

Heat industrial furnace >100kW S494,505UndefinedMJipotesi:Q=150*10*(1400-20)=207E4kcal=207E4kcal/4.186=494.505MJ

Electricity LV use in I + imports S0,833UndefinedkWhipotesi:pompa con motore elettrico con potenza: 5 kWtempo impiegato: 10 minenergia: 5kW*10/60=0,833kWh

Forno ad induzione magnetica settore A36,944E-5Undefinedpvita: 10 anni[p/(10a*60g/a*24h)]*1h=6.944E-5p

Settore J – Attacco solforico

Nel settore J oltre al prodotto principale (residuo metallico) rappresentato dal processo (Set.J) Residuo da attacco solforico si ha la formazione di cristalli di solfato di rame che rappresentano un coprodotto rappresentato dal processo (Set.J) Residuo da attacco solforico. È necessario pertanto ripartire il danno su prodotto e coprodotto applicando le regole di allocazione sulla base del valore economico dell’oro e del solfato di rame. Nel settore J sono stati richiamati i processi relativi ai settori A, B e C poiché proprio a questi fanno riferimento sia il prodotto che il coprodotto.


Set. J – Residuo da attacco solforico

Tabella 11 (Set. J) Residuo da attacco solforico

Products

(Set. J) Residuo da attacco solforico10kg59,89 %Othersipotesi: suppongo che dalla fusione e granulazione del sett. G1 non ci siano perdite di lavorazione. Per questo ho 150kg di cui 140 kg di rame e il residuo (10kg) sono metalli di cui 1kg è oro.Allocazione su valore economico:prezzo Au/kg = 15891 sui 10kg considero un costo di 15891 totale costo prodotto: 15891+10640,67=26531,67€ (15891*100)/26531,67= 59,89%

(Set. J) Cristalli di solfato di rame354,689kg40,11 %Othersipotesi:visto che da 2000kg di schede si ottiene 1 kg di oro, dai 150kg sottraggo 1 kg di oro. La lega restante avrà un certo contenuto di Cu che considero = 140kgDalla reazione :Cu+2H2SO4 = CuSO4+SO2+2H2O140000g/63 =2222,22 molCu=molCuSO4*PMCuSO4 (159,61) = 354,689 kgAllocazione su valore economico:prezzo CuSO4/kg = 30€30*354,689 = 10640,67 €totale costo prodotto: 15891+10640,67=26531,67€ (10640,67*100)/26531,67= 40,11%

Avoided products

Resources

Occupation, industrial areain ground3,818Undefinedm2a[420m2*50a/(50a*220*2000)*2000] = 3,818 m2a

Materials/fuels

vasca solfato1Undefinedpnella vasca viene fatto l'attacco con H2SO4 da cui si ottengono i cristalli di solfato rameico e il residuo di metallo prezioso (Au)

Sulphuric acid B25073416Undefinedkgipotesi: la vasca che contiene H2SO4 occupa 350 m2. Pertanto considero queste dimensioni: 50*7*1,14 m V =399 m3 densità H2SO4 = 1,84 g/cm3Peso di H2SO4 = [1,84 kg/dm3*(399*10E3dm3)] = 734160 kg. Considero che lo usino 10 volte:734160/10 = 73416 kg

Electricity/heat

Electricity MV use in I + imports S37,5UndefinedkWhipotesiconsidero lo stesso consumo di energia del caso della raffinazione elettrolitica del rame che è di 0,25 kWh*kgnel nostro caso:150*0,25 = 37,5 kWh

Emissions to air

Emissions to water

Emissions to soil

Final waste flows

Non material emission

Social issues

Economic issues

Waste to treatment

WasteWaste, inorganic73416UndefinedkgWaste to special waste incinerator S

Settore I – Attacco con acqua regia

Nel settore I oltre al prodotto principale (oro) si ha formazione di altri metalli che rappresentano un coprodotto. È necessario pertanto ripartire il danno su prodotto e coprodotto applicando le regole di allocazione sulla base del valore economico dell’oro e degli altri metalli assumendo che il costo di questi ultimi sia la metà di quello dell’oro.

Nel settore I viene richiamato il processo “settore J” poiché proprio a questo fanno riferimento sia il prodotto che il coprodotto.


Set. I - Precipitazione residuo (oro)

Viene considerato il prodotto (Set I) Precipitazione residuo (oro) e il coprodotto (Set I) Dissoluzione residuo (altri metalli). L’allocazione è stata fatta su base economica.


Tabella 12 Precipitazione residuo (oro)

Products

(Set I) Precipitazione residuo(oro)1kg18,18 %OthersAllocazione su valore economico:prezzo Au/kg = 15891€supponiamo che il costo degli altri metalli sia in media la metà di quello dell'oro 9kg*15891€/2= 71509,5€totale costo prodotto: 15891+71509,5=87400,5€ (15891*100)/87400,5= 18,18%unità funzionale: 1kg di oro

(Set I) Dissoluzione residuo(altri metalli)9kg81,82 %OthersAllocazione su valore economico:prezzo Au/kg = 15891€supponiamo che il costo degli altri metalli sia in media la metà di quello dell'oro 9kg*15891€/2= 71509,5€totale costo prodotto: 15891+71509,5=87400,5€ (71509,5*100)/87400,5= 81,82%unità funzionale: 9kg di altri metalli

Avoided products

Resources

Occupation, industrial area2,136Undefinedm2a470m2*50a/(50*220*2000)]*2000=2,136m2a

Materials/fuels

Electricity/heat

vasca solfato0,5Undefinedpsi suppone che la vasca per la dissoluzione con acqua regia abbia una capacità pari alla metà di quella per l'attacco solforicop/2=0,5p

Nitric acid ETH S22,5Undefinedkg10 kg di residuo di cui 9 di metalli che vengono sciolti nell'acqua regia e 1kg di oro che precipital'acqua regia è una soluzione 3HCl +1 HNO3supponiamo che per sciogliere 9 kg di metalli siano necessari 90l di acqua regiaper l'HNO3 vale:1/4=x/90x=22,5l=22,5kg

HCl ETH S67,5Undefinedkg10 kg di residuo di cui 9 di metalli che vengono sciolti nell'acqua regia e 1kg di oro che precipital'acqua regia è una soluzione 3HCl +1 HNO3supponiamo che per sciogliere 9 kg di metalli siano necessari 90l di acqua regiaper l'HCl vale: 3/4=x/90x=67,5l=67,5kg

Electricity LV use in I + imports S2,25UndefinedkWhipotesiconsidero lo stesso consumo di energia del caso della raffinazione elettrolitica del rame che è di 0,25 kWh*kgnel nostro caso:9kg*0,25kWh*kg = 2,25 kWh

(Set. J) Residuo da attacco solforico10Undefinedkg


Settore G

Tabella 13 Settore G


Products

Settore G1kg100 %Othersipotesi: suppongo che dalla fusione e granulazione del sett. G1 non ci siano perdite di lavorazione. Per questo ho 150kg di cui 140 kg di rame e il residuo (10kg) sono metalli di cui 1kg è oro.Unità funzionale 1 kg di oro che deriva dall'incenerimento di 2000 kg di schede

Avoided products

Resources

Occupation, industrial area2,136Undefinedm2a[470m2*50a/(50*220*2000)]*2000=2,136m2a

Materials/fuels

Electricity/heat

Fusione finale del lingotto di oro ( Set. G)1Undefinedkg

Settore G – Fusione finale del lingotto di oro

Tabella 14 Fusione finale del lingotto di oro (Set G)


Products

Fusione finale del lingotto di oro ( Set. G)1kg100 %Otherssuppongo che dalla fusione e granulazione del sett. G1 non ci siano perdite di lavorazione. Per questo ho 150kg di cui 140 kg di rame e il residuo (10kg) sono metalli di cui 1kg è oro che deriva da 2000 kg di schede elettroniche

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Electricity/heat

Heat industrial furnace >100kW S3,196UndefinedMJipotesi:Q=1kg*10(calore specifico Au)*(1400°C-20°C)=13800kcal=13800kcal/4.186=3296J=3.196MJ

Forno ad induzione magnetica settore A36,944E-5Undefinedpvita: 10 anni[p/(10a*60g/a*24h)]*1h=6.944E-5p

Processo finale

Tabella 15 Il processo Processo finale (Recupero oro da schede elettroniche)

Products

(processo finale)Recupero oro da schede elettroniche1kg100 %Others1 kg di oro da 2000 kg di schede elettroniche

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Electricity/heat

(Set I) Precipitazione residuo(oro)1Undefinedkg

Settore G1Undefinedkg

Valutazione ambientale e interpretazione dei risultati

Il ciclo di vita del trattamento delle schede elettroniche è stato studiato con i Metodi Eco-indicator 99, EPS 2000, EDIP 96 e EDIP (resources only).


Analisi con Eco-indicator99 modificato del processo totale

Tabella 16La caratterizzazione del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Carcinogens DALY 2,25E-5 x 2,25E-5 -3,3E-8
Respiratory organics DALY 1,16E-6 x 1,16E-6 7,62E-11
Respiratory inorganics DALY 0,000447 x 0,000446 2,84E-7
Climate change DALY 0,000117 x 0,000117 3E-8
Radiation DALY 2,2E-6 x 2,2E-6 -1,98E-10
Ozone layer DALY 2,77E-7 x 2,77E-7 -4,23E-12
Ecotoxicity PDF*m2yr 15,5 x 15,5 -0,00129
Acidification/ Eutrophication PDF*m2yr 12,7 x 12,7 0,00917
Land use PDF*m2yr 20,1 x 18,3 1,81
Minerals MJ surplus 29,5 x 29,5 -0,0213
Fossil fuels MJ surplus 2,22E3 x 2,22E3 0,413
Energia MJ 2,68E4 x 2,68E4 3,13
Costi euro x x x x

Dall’analisi dei risultati della caratterizzazione si nota che:

  • In Human Health il danno vale 0.00059 DALY ed è dovuto per il 25% all’emissione di 271 kg di Sulphur oxides (per il 100% in (Set I) Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 60.8% in Electricity MV use in I + imports e per il 16.8% in Natural gas to CH), per il 19% all’emissione di 1.57 kg di Nitrogen oxides (per il 100% in (Set I) Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 45.2% in Electricity MV use in I + imports e per il 38.4% in Natural gas to CH) e per il 16.5% all’emissione di 584 kg di Carbon dioxide (per il 100% in (Set I) Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 55.5% in Electricity MV use in I + imports e per il 28.4% in Natural gas to CH). Il processo che produce il danno massimo è (Set I) Precipitazione residuo(oro)(0.000589 DALY). La categoria di impatto che produce il danno massimo è Respiratory inorganics (0.000447 DALY) dovuto per il 33.1% a Sulfur oxides, per il 25% a Nitrogen oxides e per il 9.79% all’emissione di 62.461 g di particulate, <2.5m ((Set I) Precipitazione residuo(oro) per il 100% e, in particolare, per il 97% in Fusione grossami (Set.A3))
  • In Ecosystem Quality il danno vale 48.2 PDFm2yr ed è dovuto per il 29.9% a 17.2 m2a Occupation, industrial area (per l’87.5% in (Set I) Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per l’80.8% in Settore C), per il 14.9% a Nitrogen oxides e per il 12.6% all’emissione di 858 mg di Nickel in aria(per il 100% in (Set I) Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 78.4% in Electricity MV use in I + imports). Il processo che produce il danno massimo è (Set I) Precipitazione residuo(oro)(46.4 PDFm2yr). La categoria di impatto che produce il danno massimo è Land Use (20.1 PDFm2yr) dovuto per il 71.8% a Occupation, industrial area.
  • In Resources il danno vale 2.25E3 MJ Surplus ed è dovuto per il 86.8% al consumo di 627 m3 Gas, natural, 35 MJ per m3, in ground (per il 100% in (Set I) Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 96.5% in Natural gas to CH). Il processo che produce il danno massimo è (Set I) Precipitazione residuo(oro)(2253.3 MJ Surplus). La categoria di impatto che produce il danno massimo è Fossil fuels (2.22E3 MJ Surplus) dovuto per l’88% a Gas, natural, 35 MJ per m3, in ground.
  • L’energia consumata vale 2.68E4 MJ ed è dovuto per il 81.8% a Gas, natural, 35 MJ per m3, in ground. Il processo che produce il danno massimo è (Set I) Precipitazione residuo(oro)( 2.68E4 MJ).


Figura 2 Il diagramma della valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche
Figura 2 Il diagramma della valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche

Tabella 17 La valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Total Pt 142,05 x 141,91 0,14626
Carcinogens Pt 0,4845 x 0,48521 -0,00071265
Respiratory organics Pt 0,024966 x 0,024964 1,6433E-6
Respiratory inorganics Pt 9,6318 x 9,6256 0,0061293
Climate change Pt 2,52 x 2,5193 0,00064682
Radiation Pt 0,047386 x 0,04739 -4,2727E-6
Ozone layer Pt 0,0059842 x 0,0059843 -9,1269E-8
Ecotoxicity Pt 1,005 x 1,0051 -8,3849E-5
Acidification/ Eutrophication Pt 0,82344 x 0,82285 0,00059574
Land use Pt 1,3053 x 1,1875 0,11776
Minerals Pt 1,6493 x 1,6505 -0,001192
Fossil fuels Pt 124,56 x 124,53 0,023119
Energia Pt 0 x 0 0
Costi Pt x x x x

Dall’analisi dei risultati della valutazione si nota che:

  • il danno totale vale 142.05 Pt ed è dovuto per il 99.9% a (Set I) Precipitazione residuo(oro)
  • inoltre il danno è dovuto per il 8.9% a Human Health,per il 2.2% a Ecosystem Quality e per l’88.8% a Resources.

Analisi con EPS modificato

Tabella 18 La caratterizzazione del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Life Expectancy PersonYr 0,000822 x 0,000822 -1,66E-7
Severe Morbidity PersonYr 0,000184 x 0,000184 -1,15E-7
Morbidity PersonYr 0,000412 x 0,000412 1,48E-7
Severe Nuisance PersonYr 0,000524 x 0,000523 4,07E-7
Nuisance PersonYr 0,0235 x 0,0235 3,34E-5
Crop Growth Capacity kg 1,72 x 1,72 0,000947
Wood Growth Capacity kg -22,8 x -22,8 -0,0112
Fish and Meat production kg -0,0413 x -0,0413 -2,09E-5
Soil Acidification H+ eq. 6,47 x 6,46 0,00853
Prod. Cap. Irrigation Water kg 1,32E4 x 1,32E4 1,26
Prod. Cap. Drinking water kg 5,32E3 x 5,32E3 -3,06E-13
Depletion of reserves ELU 465 x 465 0,339
Species Extinction NEX 1,4E-11 x 1,31E-11 8,91E-13
Costi Euro x x x x

Dall’analisi dei risultati della caratterizzazione si nota che:

  • in Human Health la categoria di impatto che produce il danno massimo è Nuisance che vale 0.0235 Person Yr ed è dovuto per il 64.26% a Sulfur Oxides (per il 100.09% in Sett.(I) precipitazione residuo oro e, in particolare, per il 60.83% in Electricity MV use in I + imports). Inoltre in Life Expectancy il danno vale 0.000822 Person.yr ed è dovuto per il 44.7% all’emissione di 463.22 kg di Carbon dioxide (per il 99.95% in Sett.(I) precipitazione residuo oro e, in particolare, per il 55.54% ad Electricity MV use in I + imports).
  • In Ecosystem Production Capacity le categorie Wood Growth Capacity e Fish and Meat Production presentano un vantaggio che vale rispettivamente -22.787 kg e -0.04129 kg. Nel primo caso è dovuto per il -82.33% all’emissione di di Carbon dioxide (per il -82.328% in Sett.(I) precipitazione residuo oro e, in particolare, per il 55.54% ad Electricity MV use in I + imports). Nel secondo caso è dovuto per il -82.33% all’emissione di di Nitrogen oxides (per il -99.952% in Sett.(I) precipitazione residuo oro e, in particolare, per il -45.24% ad Electricity MV use in I + imports). Nel secondo caso è dovuto per il -82.33% all’emissione di di Nitrogen oxides (per il -99.952% in Sett.(I) precipitazione residuo (oro) e, in particolare, per il -45.24% ad Electricity MV use in I + imports). In Crop Growth Capacity il danno vale 1.7203 kg ed è dovuto per ilo 51.03% a Nitrogen oxides. In Soil acidification il danno vale 6.4715 H+eq ed è dovuto per il 65.185% a Sulfur oxides. In Prod. Cap. Irrigation water e InProd. Cap. Irrigation water il danno vale 13242 kg ed è dovuto per il 53.21% a Water unspecified natural origin(per il 99.98% in Sett.(I) precipitazione residuo oro e, in particolare, per il 90.687% in Electricity MV use in I + imports).
  • In Depletion of reserves il danno vale 465.31 ELU ed è dovuto per il 105.94% al consumo di di Gas, natural, 35 MJ per m3, in round (per il 99.79% in Sett.(I) precipitazione residuo (oro) e, in particolare, per il 96.48% in Natural gas to CH).
  • In Species Extinction il danno vale 1.3957E-11 NEX ed è dovuto per il 50.9% al consumo di di Occupation, industrial area(per il 87.55% in Sett.(I) precipitazione residuo (oro) e, in particolare, per il 80.816% in Settore C).
Figura 3 Il diagramma della valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche
Figura 3 Il diagramma della valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Tabella 19 La valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Total Pt 766 x 765 0,424
Life Expectancy Pt 69,8 x 69,8 -0,0141
Severe Morbidity Pt 18,4 x 18,4 -0,0115
Morbidity Pt 4,12 x 4,12 0,00148
Severe Nuisance Pt 5,24 x 5,23 0,00407
Nuisance Pt 2,35 x 2,35 0,00334
Crop Growth Capacity Pt 0,258 x 0,258 0,000142
Wood Growth Capacity Pt -0,911 x -0,911 -0,000447
Fish and Meat production Pt -0,0413 x -0,0413 -2,09E-5
Soil Acidification Pt 0,0647 x 0,0646 8,53E-5
Prod. Cap. Irrigation Water Pt 39,7 x 39,7 0,00378
Prod. Cap. Drinking water Pt 160 x 160 -9,19E-15
Depletion of reserves Pt 465 x 465 0,339
Species Extinction Pt 1,54 x 1,44 0,0981
Costi Pt x x x x

Dall’analisi dei risultati della valutazione si nota che:

  • il danno totale vele 766 Pt(=ELU=€) dovuti per il 99.945% a Sett.I precipitazione residuo (oro)
  • inoltre è dovuto per il 13.054% a Human Health, per il 25.966% a Ecosystem Production Capacity, per il 60.78% ad Abiotic stock Resources e per lo 0.20054% a Biodiversity.

Analisi con EDIP modificato

Tabella 20 La caratterizzazione del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Global warming (GWP 100) g CO2 5,7679E5 x 5,7665E5 145,19
Ozone depletion g CFC11 0,16553 x 0,16549 4,2446E-5
Acidification g SO2 4145 x 4139,5 5,4802
Eutrophication g NO3 2329,4 x 2328,5 0,97647
Photochemical smog g ethene 93,557 x 93,45 0,10753
Ecotoxicity water chronic m3 1,9801E5 x 1,98E5 6,5301
Ecotoxicity water acute m3 19076 x 19076 -0,11297
Ecotoxicity soil chronic m3 15500 x 15499 1,0537
Human toxicity air m3 2,7025E8 x 2,7004E8 2,1157E5
Human toxicity water m3 6383,6 x 6381,3 2,3707
Human toxicity soil m3 79,043 x 79,009 0,033764
Bulk waste kg 3,9571 x 3,1783 0,77881
Hazardous waste kg -0,18349 x -0,18158 -0,0019099
Radioactive waste kg x x x x
Slags/ashes kg -2,0786 x -2,0452 -0,033371
Resources (all) Pt 1,2868 x 1,2842 0,0026301

Dall’analisi dei risultati della caratterizzazione si nota che:

  • In Global warming il danno vale 5.7679E5 gCO2 ed è dovuto per l’80.31% a Carbon Dioxide (per il 99.95% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 55.54% in Electricity MV use in I+ import )
  • In Ozone depletion il danno vale 0,16553 g CFC11 ed è dovuto per l’80.39% a Halon 1301 (per il 100.05% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 89.26% in Electricity MV use in I+ import)
  • In Acidification il danno vale 4145 g SO2 ed è dovuto per il 65.24% a Sulfur oxides (per il 100.09% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 60.83% in Electricity MV use in I+ import)
  • In Photochemical smog il danno vale 93,557 g ethene ed è dovuto per il 29.71% a Methane (per il 100.01% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 85.22% in Natural gas to CH)
  • In Ecotoxicity water chronic il danno vale 1,9801E5 m3 ed è dovuto per il 81.88% a Strontium in water (per il 99.92% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 85.19% in Electricity MV use in I+ import)
  • In Ecotoxicity water acute il danno vale 19076 m3 ed è dovuto per il 85% a Strontium in water
  • In Ecotoxicity soil chronic il danno vale 15500 m3 ed è dovuto per il 97.3% a Acetone in aria (per il 100% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 96.15% in Electricity MV use in I+ import)
  • In Human toxicity air il danno vale 2.7025E8 m3 ed è dovuto per il 66.58% a Lead in air (per il 99.92% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 76.16% in Lead ETH)
  • In Human toxicity water il danno vale 6383E6 m3 ed è dovuto per l’85.41% a Mercury in air (per il 99.98% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 55% in Incenerimento set B2)
  • In Human toxicity soil il danno vale 79.04 m3 ed è dovuto per il 37.38% a Iron in soil (per il 99.99% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 79.7% in Natural gas to CH)
  • In Bulk waste il danno vale 3.9571 kg ed è dovuto per il 431.56% a Waste inorganic (per il 94.55% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il 99.95% in Copper I)
  • In Hazardous waste si ha un danno evitato che vale -0.18349 kg ed è dovuto per il -100% a Chemical waste, unspecified (per il -98.96% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il -100% in ECCS steel sheet)
  • In Slag/Ashes si ha un danno che vale -2.0786 kg ed è dovuto per il -101.07% a Slags (per il -98.41% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il -177.5% in ECCS steel sheet)
  • In Resources il danno vale 1.2868 Pt ed è dovuto per il 145.62% a Gas,natural 35MJ per m3 in ground (per il 99.99% in Set I Precipitazione residuo(oro) e, in particolare, per il -96.48% in Natural gas to CH)
Figura 4 Il diagramma della valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche
Figura 4 Il diagramma della valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche

Tabella 21 La valutazione per single score del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Total Pt 4,2107 x 4,2096 0,0010674
Global warming (GWP 100) Pt 0,08623 x 0,086209 2,1706E-5
Ozone depletion Pt 0,018845 x 0,018841 4,8324E-6
Acidification Pt 0,043431 x 0,043373 5,7421E-5
Eutrophication Pt 0,0093923 x 0,0093884 3,9371E-6
Photochemical smog Pt 0,0056134 x 0,005607 6,4517E-6
Ecotoxicity water chronic Pt 0,97003 x 0,97 3,1991E-5
Ecotoxicity water acute Pt 0,91259 x 0,91259 -5,4046E-6
Ecotoxicity soil chronic Pt 1,1871 x 1,1871 8,0705E-5
Human toxicity air Pt 0,082481 x 0,082416 6,4572E-5
Human toxicity water Pt 0,26971 x 0,26961 0,00010016
Human toxicity soil Pt 0,63827 x 0,638 0,00027265
Bulk waste Pt 0,0032254 x 0,0025906 0,00063481
Hazardous waste Pt -0,0097486 x -0,0096471 -0,00010147
Radioactive waste Pt x x x x
Slags/ashes Pt -0,0065392 x -0,0064342 -0,00010499
Resources (all) Pt 0 x 0 0

Dall’analisi dei risultati della valutazione si nota che:

  • Il danno totale vale 4.2107 t dovuto per il 99.98% a Set I e allo 0.025% a Set G
  • A tale valore si deve aggiungere il danno dovuto a Resources di 1.2868 Pt
  • Il valore del danno senza Resources è dovuto per il 28.19% a Ecotoxicity soil chronic, per il 23.037% a Ecotoxicity water chronic, per il 21.673% a Ecotoxicity water acute, per il 15.158% a Human toxicity soil, per il 2.05% a Global warming
  • Il valore totale del danno vale perciò 5.4975 Pt. Rispetto a tale valore Resources incide per il 23.41%, Ecotoxicity soil chronic incide per il 17.74%

Analisi con EDIP resources only

Tabella 22 La caratterizzazione del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Natural gas kg 525,44 x 525,33 0,11114
Coal kg 61,152 x 61,172 -0,01996
Oil kg 49,678 x 49,691 -0,012913
Iron kg 17,884 x 17,786 0,09828
Brown coal kg 12,188 x 12,171 0,016883
Zinc kg 0,23255 x 0,23255 6,8222E-9
Copper kg 0,16422 x 0,16406 0,00015875
Manganese kg 0,12107 x 0,1204 0,00066676
Nickel kg 0,10601 x 0,10501 0,00099201
Uranium kg 0,001578 x 0,0015791 -1,0643E-6
Molybdenum kg 0,00091661 x 0,00091661 -1,6839E-11
Silver kg 0,00015485 x 0,00015485 5,1123E-9
Tin kg 8,5805E-5 x 8,5802E-5 2,8464E-9
Aluminium kg 6,3356E-5 x 6,3356E-5 -4,8125E-19
Platinum kg 1,0339E-8 x 1,0339E-8 3,4304E-14
Cobalt kg 9,1783E-9 x 9,1872E-9 -8,8703E-12
Palladium kg 9,1254E-9 x 9,1254E-9 1,2323E-14
Lead kg -0,86734 x -0,86734 3,6937E-7
Tantalum kg x x x x
Mercury kg x x x x
Lanthanum kg x x x x
Gold kg x x x x
Cerium kg x x x x
Cadmium kg x x x x
Beryllium kg x x x x
Antimony kg x x x x

Dall’analisi dei valori della caratterizzazione si nota che:

  • la risorsa di cui si fa maggiore uso è natural gas (525.44kg)
  • al secondo posto c’è coal (61.152kg)
  • il Nickel è all’ottavo posto (0.10601kg)
Figura 5 Il diagramma della valutazione del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche
Figura 5 Il diagramma della valutazione del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Tabella 23 La valutazione del processo (Processo finale) Recupero oro da schede elettroniche


Impact category Unit Total (processo finale)Recupero oro da schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Total Pt -0,0075572 x -0,0076814 0,00012422
Natural gas Pt 0,027155 x 0,027149 5,7436E-6
Nickel Pt 0,011189 x 0,011085 0,00010471
Zinc Pt 0,0083054 x 0,0083054 2,4365E-10
Copper Pt 0,0027048 x 0,0027022 2,6148E-6
Oil Pt 0,001931 x 0,0019315 -5,0192E-7
Uranium Pt 0,0017533 x 0,0017545 -1,1826E-6
Iron Pt 0,0015201 x 0,0015118 8,3538E-6
Silver Pt 0,0010685 x 0,0010685 3,5275E-8
Manganese Pt 0,00080714 x 0,0008027 4,4451E-6
Coal Pt 0,00062069 x 0,00062089 -2,026E-7
Molybdenum Pt 0,00022915 x 0,00022915 -4,2099E-12
Brown coal Pt 0,00012676 x 0,00012658 1,7559E-7
Tin Pt 7,9369E-5 x 7,9367E-5 2,6329E-9
Palladium Pt 1,2776E-6 x 1,2776E-6 1,7252E-12
Platinum Pt 1,2407E-6 x 1,2407E-6 4,1165E-12
Aluminium Pt 9,5034E-8 x 9,5034E-8 -7,2188E-22
Cobalt Pt 8,9947E-9 x 9,0034E-9 -8,6929E-12
Lead Pt -0,06505 x -0,06505 2,7703E-8
Tantalum Pt x x x x
Mercury Pt x x x x
Lanthanum Pt x x x x
Gold Pt x x x x
Cerium Pt x x x x
Cadmium Pt x x x x
Beryllium Pt x x x x
Antimony Pt x x x x
  • in totale nelle risorse si ha un danno evitato che vale -0,0075572 Pt
  • il massimo valore del danno è quello del Natural gas (0.027155 Pt). Tale valore si ottiene dal prodotto del valore della normalizzazione NNatural gas=1.6972 per il fattore peso della valutazione fVNaturalgas=0.016 che rappresenta il rapporto tra il consumo di Natural gas nel 1990 per singola persona: PNatural gas1990=1/0.00323=2933.029kg e la disponibilità attuale di Natural gas per persona DNatural gas che, quindi vale: DNatural gas=2933.029/0.016=1.83E5 kg
  • al secondo posto c’è quello del Nickel (0.011189). Tale valore si ottiene dal prodotto del valore della normalizzazione NNickel=0.58892 per il fattore peso della valutazione fVNickel=0.019 che rappresenta il rapporto tra il consumo di Nickel nel 1990 per singola persona: PNickel1990=1/5.55556=0.18kg e la disponibilità attuale di Nickel per persona DNickel che, quindi vale: DNickel=0.18/0.019=9.47kg
  • si può concludere che il Nickel non supera il Natural gas perché anche se il consumo di Nickel rispetto alla sua disponibilità (0.019) è maggiore del consumo di Natural gas rispetto alla sua disponibilità (0.016), tale differenza non basta a compensare la differenza tra i valori normalizzati del Natural gas e del Nickel.

Conclusioni generali

Dall’analisi del ciclo di fine vita di 2000kg di schede elettroniche trattate per recuperare l’oro si possono trarre le seguenti conclusioni:

  • Le schede elettroniche sono considerate come rifiuto del processo di produzione delle schede stesse di cui, quindi, non portano nessuna conseguenza ambientale. Come avverrebbe se si fosse considerato tale rifiuto come coprodotto della produzione di schede.
  • Dal processo si ottiene 1 kg di oro, 355kg di solfato di rame (vedi processo (Set.J) residuo da attacco solforico), 9kg di metalli (vedi (Set.I) processo precipitazione residuo (oro).
  • Il rame e i metalli sono considerati come coprodotti dell’oro.
  • Con Eco-indicator 99 e con EPS il danno massimo si ha in Resources principalmente a causa del metano usato per l’incenerimento delle schede. Con EDIP, oltre al danno dovuto all’uso delle risorse, emerge anche quello all’ecosistema e all’uomo a causa dell’energia elettrica principalmente usata nel processo di incenerimento.

Il trattamento di fine vita delle schede elettroniche

Considerando il processo studiato come quello di trattamento di fine vita delle schede elettroniche da esso si ottiene il trattamento di fine vita (prodotto) e tre coprodotti: il solfato di rame, i metalli e l’oro. Nel processo finale Trattamento di fine vita delle schede elettroniche l’Unità Funzionale del prodotto è il peso delle schede trattate (2000kg) per ottenere 1 kg di oro. L’allocazione è basata sul valore economico del prezzo del trattamento delle schede elettroniche (si è fatta l’ipotesi di 1€/kg) e quello dell’oro pari a 15891€/kg. Si ottiene:

-allocazione delle schede: 1€ /kg*2000€=2000€2000/17891=11.18%

-allocazione dell’oro da schede elettroniche: 15891/17891=88.82%.


Il processo di Trattamento di fine vita delle schede elettroniche è riportato nella tabella seguente:

Tabella 24 Il processo Trattamento di fine vita delle schede elettroniche

Products

Trattamento di fine vita delle schede elettroniche2000kg11,18 %Others2000 kg di schede elettronicheAllocazione su valore economico:ipotesi sul prezzo del trattamento delle schede elettroniche:1€ /kg*2000€=2000€2000/17891=11.18%

Oro da schede elettroniche1kg88,82 %Others1 kg di oro da 2000 kg di schede elettronicheAllocazione su valore economico:prezzo Au/kg = 15891€ 15891/17891=88.82%

Avoided products

Resources

Materials/fuels

Electricity/heat

(Set I) Precipitazione residuo(oro)1Undefinedkg

Settore G1Undefinedkg


Analisi del processo con Eco-indicator 99

Tabella 25 La caratterizzazione del Processo Trattamento di fine vita delle schede elettroniche


Impact category Unit Total Trattamento di fine vita delle schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Carcinogens DALY 2,5116E-6 x 2,5153E-6 -3,6944E-9
Respiratory organics DALY 1,2942E-7 x 1,2941E-7 8,5186E-12
Respiratory inorganics DALY 4,993E-5 x 4,9899E-5 3,1774E-8
Climate change DALY 1,3063E-5 x 1,306E-5 3,3531E-9
Radiation DALY 2,4565E-7 x 2,4567E-7 -2,215E-11
Ozone layer DALY 3,1022E-8 x 3,1022E-8 -4,7313E-13
Ecotoxicity PAF*m2yr 17,286 x 17,287 -0,0014422
Acidification/ Eutrophication PDF*m2yr 1,4163 x 1,4153 0,0010247
Land use PDF*m2yr 2,2451 x 2,0426 0,20255
Minerals MJ surplus 3,2927 x 3,2951 -0,0023797
Fossil fuels MJ surplus 248,67 x 248,62 0,046156
Energia MJ 2998,2 x 2997,8 0,35
Costi euro x x x x
Figura 6 Il diagramma della valutazione per single score del Processo Trattamento di fine vita delle schede elettroniche
Figura 6 Il diagramma della valutazione per single score del Processo Trattamento di fine vita delle schede elettroniche

Tabella 26 La valutazione del Processo Trattamento di fine vita delle schede elettroniche

Impact category Unit Total Trattamento di fine vita delle schede elettroniche (Set I) Precipitazione residuo(oro) Settore G
Total Pt 15,882 x 15,865 0,016352
Carcinogens Pt 0,054167 x 0,054247 -7,9675E-5
Respiratory organics Pt 0,0027912 x 0,002791 1,8372E-7
Respiratory inorganics Pt 1,0768 x 1,0761 0,00068525
Climate change Pt 0,28173 x 0,28166 7,2315E-5
Radiation Pt 0,0052978 x 0,0052982 -4,7769E-7
Ozone layer Pt 0,00066904 x 0,00066905 -1,0204E-8
Ecotoxicity Pt 0,11236 x 0,11237 -9,3743E-6
Acidification/ Eutrophication Pt 0,092061 x 0,091994 6,6604E-5
Land use Pt 0,14593 x 0,13277 0,013165
Minerals Pt 0,18439 x 0,18453 -0,00013326
Fossil fuels Pt 13,926 x 13,923 0,0025847
Energia Pt 0 x 0 0
Costi Pt x x x x

Il processo((processo finale)Recupero oro da schede elettroniche) precedentemente studiato può essere considerato come un processo multi-output che conduce al processo Trattamento delle schede elettroniche e a Oro da schede elettroniche. Il suo danno viene suddiviso tra i due processiUsa podotto che genera nelle percentuali rappresentati dalle allocazioni 11.18% (per il processo di trattamento di fine vita delle schede) e 88.82%(per il processo di oro recuperato).

Infatti dalla Fig. 3 si può vedere che il danno del processo di fine vita vale 15.882 Pt che è uguale all’11.18% del danno di 142,05 Pt dovuto al processo multi-output riportato in Fig.2.


Bibliografia

Annamaria Ferrari e Paolo Neri, “Il danno ambientale dovuto al trattamento delle schede elettroniche calcolato con il metodo LCA”, Doc. LCA-lab-12, Bologna, 2008

Strumenti personali
Crea un libro
  • Aggiungi pagina wiki
  • Aiuto sulle raccolte